“Lights of hope / Luci di speranza”

Martedì 29 giugno, con l’inizio dell’Anno Ignaziano la nostra Provincia ha voluto inaugurarlo con un momento di preghiera dove i gesuiti e i laici di Italia, Malta, Albania e Romania si sono ritrovati concordi per chiedere al Padre oltre alla grazia di “vedere nuove tutte le cose in Cristo”, anche quella di una maggiore comunione tra i quattro territori che compongono la nostra Provincia.

Infatti il p. Roberto del Riccio, nostro nuovo Provinciale, ha potuto toccare con mano come questa comunione sia ancora da perfezionare a causa delle differenze culturali, ma anche delle distanze fisiche che la pandemia ha accentuato.

Si è trattato di un evento nel quale le nostre comunità e opere apostoliche, così come tutti coloro che prendono parte in diversi modi alla nostra missione di riconciliare tutte le cose in Cristo, hanno potuto collegarsi, per partecipare a questa comune preghiera. Ne è nato un ricco spaccato della nostra Provincia che, presentato in clima di preghiera, ci offre una visione interessante di quello che oggi i gesuiti nei diversi territori operano, sperano, e chiedono nello Spirito.

 

Questa voce è stata pubblicata in Avvisi. Contrassegna il permalink.